BIOROBOTICA

CECA 2020

CECA 2020 (Protesi funzionale di arto superiore con mano multi-articolata sensorizzata a controllo biomimetico non invasivo) mira a sviluppare e sperimentare una nuova generazione di protesi di arto superiore ad alto contenuto tecnologico, in grado di ripristinare le funzionalità motorie e sensoriali dell’arto perduto. Il progetto interviene su due scenari clinici principali: i casi di amputazione parziale e i casi di amputazione completa di mano (livello transradiale).
Per i casi di amputazione parziale, CECA 2020 rappresenta la naturale evoluzione del progetto di ricerca PPR3, anch’esso finanziato da INAIL, e punta alla sperimentazione di protesi cosmetiche passive con feedback sensoriale, protesi motorizzate con sensoristica tattile e di sistemi per il controllo e il feedback sensoriale non invasivo.
Per i casi amputazione completa, CECA 2020 supporta la missione dell’Artificial Hands Area dell’Istituto di BioRobotica di sviluppare e validare protesi di mano multi articolate e sensorizzate. In questo senso il progetto CECA 2020, pur mantenendo obiettivi specifici legati alla realizzazione di componentistica hardware (trasmissioni innovative, sensori e sistemi per il controllo e ritorno sensoriale), si inserisce in un contesto di ricerca più ampio e in sinergia rispetto ai progetti ERC e H2020 in corso: MYKI (bidirectional MYoKInetic implanted interface for natural control of artificial limbs), incentrato sullo sviluppo di innovative interfacce di controllo protesico, e DeTOP (Dexterous Transradial Osseointegrated Prosthesis with neural control and sensory feedback), che studia soluzioni di protesi attraverso la tecnica dell’osseointegrazione.
Grazie a un approccio interdisciplinare che unisce la ricerca d’avanguardia nei settori dell’ingegneria biomedica, della robotica, e delle neuroscienze applicate, CECA 2020 promuove una nuova frontiera di dispositivi che, seppur in fase prototipale, promettono di riprodurre la naturalezza dei movimenti della mano umana.

 

Ente finanziatore: INAIL
Nome del progetto: CECA 2020
Periodo e durata: 2017-2020 (36 mesi)
Finanziamento a Artificial Hands Area: 0,9 M€
Finanziamento complessivo: 0,9 M€

 

RESPONSABILI SCIENTIFICI:

Prof. Christian Cipriani    
Ing. Angelo Davalli
Dot.ssa Simona Castellano

 

Photogallery: